/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2022, 09:53

Imperia, tentata estorsione, lesioni e minacce alla madre: giovane di Taggia condannato a due anni 3 mesi

Il collegio ha disposto la scarcerazione del giovane con obbligo di presentazione al più vicino posto di polizia

Imperia, tentata estorsione, lesioni e minacce alla madre: giovane di Taggia condannato a due anni 3 mesi

Ammonta a due anni e 3 mesi di carcere, oltre al pagamento di una multa di 1.700 euro, la condanna irrogata stamattina in aula dal tribunale collegiale presieduto da Carlo Indellicati, a latere Francesca Minieri ed Eleonora Billeri, nei confronti di A.B., 23enne accusato di tentata estorsione, lesioni e minaccia nei confronti della madre. 

Il collegio ha disposto contestualmente la scarcerazione del giovane che era detenuto dal marzo scorso con obbligo di presentazione quotidiana al più vicino posto di polizia giudiziaria.  

I fatti erano avvenuti a Taggia nel novembre dello scorso anno. In particolare il giovane, che assumeva cocaina e hashish, avrebbe malmenato la madre nel tentativo di farsi consegnare una somma di denaro per acquistare la droga.  A seguito di questo fatto era stata emessa nei suoi confronti la misura del divieto di avvicinamento alla madre. Provvedimento questo che è stato violato dall'imputato il 27 marzo scorso e lo ha visto finire in carcere. 

In particolare il 23enne dopo essersi recato a casa della donna l'avrebbe minacciata con un coltello dicendole "sono pazzo, non sai di cosa sono capace, ti sgozzo come un capretto".  Oggi il giovane si è sottoposto all'esame e nel rispondere alle domande del Tribunale, del pm e del difensore, l'avvocato Cristian Urbini, si è detto pentito per quanto avvenuto e ha spiegato come in quel periodo non fosse lucido in quanto abituale consumatore di droga.  L'avvocato Urbini, durante la propria arringa, aveva  chiesto l'assoluzione per il reato di tentata estorsione e lesioni mentre per quello relativo alla minaccia la concessione delle attenuanti generiche e il minimo della pena. Il pm Salemi aveva chiesto una pena di die anni e 1 mese. 

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium