/ Solidarietà

Solidarietà | 27 maggio 2022, 13:19

Emergenza sangue. I Donatorinati Liguria della Polizia di Stato, FIDAS Imperia e Polizia Stradale di Imperia, uniti per una raccolta straordinaria di sangue

"Cinque minuti per salvare una vita"

Emergenza sangue. I Donatorinati Liguria della Polizia di Stato, FIDAS Imperia e Polizia Stradale di Imperia, uniti per una raccolta straordinaria di sangue

Oggi, l’Associazione della Polizia di Stato 'Donatorinati Liguria', in collaborazione con l’autoemoteca della Fidas imperiese, ha effettuato una raccolta straordinaria di sangue, presso il personale della Polizia Stradale di Imperia.

Donare il sangue è un gesto di soli 5 minuti per salvare una vita - afferma il Presidente regionale della Liguria Stefano Cavalleri -. Cinque minuti del vostro tempo bastano per salvare una vita da malattie importanti come: anemie croniche, emofilia, malattie del fegato, deficit immunologici e tanto altro. Il sangue e i suoi componenti sono quindi presidi terapeutici indispensabili per la vita perché, purtroppo, non sono riproducibili in laboratorio. Ciò significa che non esistono ad oggi alternative possibili alla donazione e se vogliamo una Sanità capace di prendersi cura di noi, non possiamo far appello solo sulla scienza e sulla medicina ma dobbiamo dare il nostro contributo".

"Essere una rete sul territorio nazionale ci permette di dare un piccolo, ma grande contributo - conclude -. Donatorinati della Polizia di Stato, si impegnerà sempre per promuovere la cultura della donazione tra la gente, in particolare verso i giovani. Donare il sangue è una rinascita, non solo per chi lo riceve, ma anche per se stessi. Regalare un sorriso a chi ne ha bisogno fa bene alla salute. Infine, lasciatemi ringraziare: in primis, i tanti colleghi che oggi sono stati qui in coda per donare il loro sangue e salvare delle vite; il Commissario Capo Dott. Angelo PALERMO neo funzionario Dirigente della Polizia Stradale di Imperia che si è reso immediatamente disponibile alla nostra iniziativa; non ultimo, gli amici della FIDAS di Imperia nella persona del suo presidente Claudio Petrucci, il Dottor Bagnari Arnaldo, Elena, Emilia, Danilo".

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium