/ Cronaca

Cronaca | 20 giugno 2022, 16:00

Processo per la morte dell'ex amministratore delegato della Sanremese Luca Colangelo: alla sbarra un 33enne accusato di omicidio stradale

I fatti risalgono all'agosto del 2017 e sono avvenuti a Ventimiglia. Secondo la Procura, l'imputato ha aperto lo sportello dell'auto e la vittima, che si trovava a bordo di una moto, a causa dell'urto è andata a sbattere contro un secondo mezzo

Processo per la morte dell'ex amministratore delegato della Sanremese Luca Colangelo: alla sbarra un 33enne accusato di omicidio stradale

Approdato in Tribunale a Imperia, dinanzi al giudice monocratico Francesca Minieri, il processo a carico di P.E., 33enne originario della Repubblica Ceca, accusato di omicidio stradale. I fatti risalgono al 26 agosto del 2017 e sono avvenuti a Ventimiglia, in Corso Genova. In seguito all'incidente perse la vita il 35enne Luca Colangelo, nato a Sanremo ma residente nella città di confine.

Il giovane era molto conosciuto nell'ambito sportivo della provincia di Imperia per aver giocato in alcune squadre di calcio e per aver fatto ripartire la Sanremese alcuni anni fa dopo la gestione Del Gratta. Si era anche candidato alle elezioni amministrative di Sanremo nelle fila di Fratelli d'Italia. Colangelo gestiva poi, il centro 'Napa Center' di Ventimiglia.

Secondo la ricostruzione operata dalla Procura, rappresentata dal pm Maria Paola Marrali, il 35enne stava percorrendo la via, a bassa velocità a bordo di una moto, in direzione Francia all’altezza del negozio Oviesse, quando improvvisamente il conducente di una Mini Cooper, con targa francese, ha aperto lo sportello. In seguito all'urto, la moto è sbandata ed è finita sulla corsia opposta dove è sopraggiunta una Citroen Xsara. L'impatto è stato violento e nonostante i sanitari abbiano tentato in tutti i modi di rianimarlo purtroppo il giovane non ce l'ha fatta. 

Oggi quindi si è svolta l'udienza in Tribunale. I familiari della vittima, rappresentate dai legali Alessandro Sindoni e Alessandro Mager, non si sono costituiti parti civili, ma comunque hanno manifestato la volontà di presenziare durante tutto il processo. La prossima udienza si svolgerà il 12 settembre. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium