/ Eventi

Eventi | 22 giugno 2022, 15:15

Imperia: Pomeriggi Universitari, sabato ultimo appuntamento con Elisa Roatta

La dottoressa Elisa Roatta presenterà la sua tesi dal titolo "La raccolta Siffredi e la Pinacoteca Civica di Imperia", Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Studi Storici, Corso di Laurea magistrale in Storia dell’Arte, Anno Accademico 2020-2021, relatore prof. Alessandro Morandotti, correlatore prof.ssa Gelsomina Spione.

Imperia: Pomeriggi Universitari, sabato ultimo appuntamento con Elisa Roatta

Sabato 25 giugno, ore 17, in Palazzo Guarnieri Piazza Pagliari 4 Imperia terzo ed ultimo appuntamento dei Pomeriggi UniversitariXX edizione, organizzato dalla Sezione di Imperia dell’ Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con il Polo Universitario Imperiese dell’ Università degli Studi di Genova con il patrocinio della Provincia e della Città di Imperia, rivolto alla cittadinanza con lo scopo di presentare ad un più vasto pubblico, in un ampio ciclo di conferenze, le tesi di laurea svolte su argomenti relativi al territorio ligure, ponentino in particolare: archeologia, storia, storia dell'arte, cultura in generale e anche problematiche attuali di vario genere. 

 

La dottoressa Elisa Roatta presenterà la sua tesi dal titolo "La raccolta Siffredi e la Pinacoteca Civica di Imperia", Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Studi Storici, Corso di Laurea magistrale in Storia dell’Arte, Anno  Accademico 2020-2021, relatore prof. Alessandro Morandotti, correlatore prof.ssa Gelsomina Spione. 

 

La Pinacoteca Civica di Imperia conserva nel proprio deposito una cospicua raccolta di quadri e disegni che il Generale Giacomo Siffredi (1891-1997) donò alla città negli anni Settanta. Attraverso la schedatura delle opere e l’analisi delle carte donate unitamente ad esse è stato possibile far riemergere la figura del Generale e il suo percorso collezionistico, svoltosi in gran parte a Bergamo. Lo studio della raccolta ha fornito inoltre l’occasione per approfondire la storia del museo imperiese, che affonda le proprie radici nel periodo successivo alle soppressioni delle corporazioni religiose, avvenute in seguito ai provvedimenti emanati nel 1866.  

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium