/ Cronaca

Cronaca | 28 giugno 2022, 12:49

Imperia: presunte tangenti ad Aurigo, oggi l'interrogatorio dell'imprenditore Vincenzo Speranza (Foto e Video)

Doveva svolgersi anche quello del fratello Gaetano ma il protrarsi del primo lo ha fatto al momento slittare

Imperia: presunte tangenti ad Aurigo, oggi l'interrogatorio dell'imprenditore Vincenzo Speranza (Foto e Video)

E’ iniziato alle 10 in punto l’interrogatorio di Vincenzo Speranza, l’imprenditore edile coinvolto nello scandalo delle presunte tangenti che sarebbero state elargite dall’ex sindaco di Aurigo, Luigino Dellerba.

Questa mattina è stato convocato, su richiesta dei suoi avvocati (Roberto Trevia e Alessandro Moroni) dal Pm Barbara Bresci. Alle 12 era previsto anche l’interrogatorio del fratello Gaetano ma, il protrarsi di quello di Vincenzo, ha fatto slittare il secondo.

Difficile capire fino a che ora si protrarrà anche se, vista la lunghezza dell’interrogatorio, è presumibile che l’imprenditore stia parlando dei fatti agli inquirenti. Al momento il fratello Gaetano è stato riportato a casa, dove si trova ai domiciliari mentre, per Vincenzo e gli altri, è stato fornito un pranzo a conferma del fatto che si andrà avanti ancora per alcune ore.

Sono due i fatti di corruzione che la Procura contesta a Luigino Dellerba, Sindaco di Aurigo e Consigliere provinciale.

Il primo è avvenuto il 21 marzo come primo cittadino del piccolo centro dell’entroterra mentre, il secondo che ha fatto anche scattare l'arresto, come consigliere provinciale. Il verbale d’arresto è particolarmente corposo e composto da ben 120 pagine. Il Pubblico Ministero che si occupa del caso, Barbara Bresci, ha confermato che le dichiarazioni sono arrivate da una fonte anonima confidenziale.

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium