/ Eventi

Eventi | 30 giugno 2022, 07:21

Riva Ligure e Santo Stefano al Mare si preparano per le Frecce Tricolori, una convenzione, un bando di sponsorizzazione e molto altro

Manca 'poco' al 2 ottobre quando le due cittadine costiere saranno prese d'assalto per il Villaregia Air Show. Da tempo vanno avanti i confronti tra i sindaci di Riva Ligure e Santo Stefano al Mare.

Santo Stefano al Mare e Riva Ligure hanno sottoscritto un protocollo d'intesa in vista dello show con le Frecce Tricolori in programma il 2 ottobre. Il Villaregia Air Show, questo il nome della manifestazione, è organizzato dall’Aeroclub Savona e della Riviera Ligure, uno spettacolo molto atteso dalle due piccole cittadine costiere. Unico referente per l'organizzazione tra il Club e gli enti coinvolti, il consigliere comunale dell'amministrazione sanstevese, Remo Ferretti. 

L'obiettivo è di massimizzare il ritorno di immagine per i due comuni, grazie al grande pubblico che si muove per vedere le evoluzioni in cielo del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico, la Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN) dell’Aeronautica Militare Italiana. Una vera e propria occasione considerando che stiamo parlando di due realtà che insieme raggiungono circa 5mila abitanti. 

Per quel giorno, un po' come avvenuto a Imperia ma anche in tutte le altre realtà dove si sono esibite le Frecce Tricolori, sono attese decine di migliaia di persone. Una 'invasione' mai vista nemmeno in piena stagione turistica. Da qui l'idea di organizzare una manifestazione strutturata dove la Pattuglia Acrobatica Nazionale sarà il cuore e la classica 'ciliegina sulla torta' di questa giornata. 

L'aspetto economico giocherà un ruolo importante per la buona riuscita dell'evento. Ad oggi è stato preventivato un costo complessivo di poco più di 107mila euro. Una somma importante per i due Comuni che stanzieranno, 20mila euro ciascuno, oltre iva. La restante parte sarà suddivisa tra un contributo di Regione Liguria e una campagna di sponsorizzazione. Infatti, in questi giorni, il comune capofila, Santo Stefano al Mare, ha attivato un bando con scadenza il 22 luglio, per andare a caccia di sponsor che possano contribuire al contenimento della spesa pubblica per l'evento e anche a una miglior realizzazione dello stesso. 

Da tempo prosegue il confronto tra i sindaci Marcello Pallini di Santo Stefano al Mare e Giorgio Giuffra di Riva Ligure, l'ultimo pochi giorni fa nel municipio rivese, per definire quello che sarà anche il programma con le iniziative a supporto del Villaregia Air Show. Un primo passo sarà l'affidamento a un ufficio di esperti per garantire il massimo ritorno in termini di comunicazione e pubblicità, portando nei due comuni quanta più gente possibile ma anche per ottenere un ritorno di immagine importante che abbia una eco non solo limitata all'evento di ottobre ma anche per il futuro.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium