/ Eventi

Eventi | 05 agosto 2022, 16:07

Diano Marina: domani al Museo tornano le visite guidate del ciclo "553 miglia da Roma…"

Attraverso le tre Sezioni di percorso museale, Mineralogica, Archeologica e Risorgimentale, sarà possibile ripercorrere 100.000 anni di vicende umane

Diano Marina: domani al Museo tornano le visite guidate del ciclo "553 miglia da Roma…"

Sabato 6 agosto, alle ore 10.30, il Museo Civico del Lucus Bormani di Diano Marina, nell’ambito delle iniziative promosse per l’estate 2022, ha organizzato la prima visita guidata di agosto del ciclo “553 miglia da Roma… Alla riscoperta del golfo di Diana”. Attraverso le tre Sezioni di percorso museale, Mineralogica, Archeologica e Risorgimentale, sarà possibile ripercorrere 100.000 anni di vicende umane, dalle prime testimonianze della presenza dell’uomo risalenti al Paleolitico Medio fino al primo insediamento dei Liguri, dall’età romana fino ai protagonisti locali del Risorgimento.

"Particolare attenzione sarà prestata alla romanizzazione del territorio; il dianese era attraversato dalla più importante arteria stradale della Liguria di Ponente, la via Iulia Augusta, lungo la quale si sviluppò un esteso abitato, il Lucus Bormani, citato dalle fonti antiche in quanto vi era presente  una mansio, una sorta di “autogrill” dell’epoca, i cui resti sono conservati e visibili in parte a San Bartolomeo al Mare. - spiegano dal Museo - Altra importante testimonianza del periodo romano è il relitto a dolia affondato nel I secolo d.C. di fronte alla nostra costa lungo la rotta che collegava la Spagna con Roma, e di cui è visibile nel percorso museale una parte del carico, rappresentata dalle tipiche anfore Dressel 2/4, utilizzate per il trasporto del vino. E’ gradita la prenotazione"

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium