/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2022, 17:43

Emergenza idrica, convocato d'urgenza il Tavolo di crisi permanente in Prefettura

Dal presidente della Provincia Claudio Scajola e dal prefetto Armando Nanei.Alle viste un razionamento dell'acqua

Emergenza idrica, convocato d'urgenza il Tavolo di crisi permanente in Prefettura

Visto l’aggravamento della situazione legata all’emergenza idrica, il presidente della Provincia di Imperia, Claudio Scajola, e il prefetto Armando Nanei, hanno convocato d’urgenza per domani mattina, domenica 14 agosto, alle ore 10, una riunione del Tavolo Permanente sulla crisi presso il Palazzo della Provincia. 

Alla riunione dovrebbero partecipare oltre a Scajola e Nanei dirigenti e tecnici di Rivieracqua. Stavolta non ci sarà il sindaco di Cervo Lina Cha della quale, nel frattempo sono arrivate anche le dimissioni dalla carica di presidente del Comitato Tecnico di Rivieracqua. Secondo voci che circolano dovrebbe essere deciso un razionamento dell'acqua.  

 

 Non più tardi di stamattina, infatti, lo stesso  Scajola aveva lanciato un appello a cittadini e turisti a un uso moderato dell'acqua.

Nella mattinata di oggi c'è stato un vero e proprio super lavoro per i vigili del fuoco per il rifornimento idrico delle vasche degli acquedotti comunali.

Sono stati effettuati rifornimenti a Cervo, Diano San Pietro, Rezzo e Pieve di Teco nell'Imperiese, mentre 3 viaggi sono stati compiuti a Bajardo. A Sanremo rifornito l'allevamento di vacche sul monte Bignone.

Molte telefonate anche da privati cittadini, richieste che i pompieri non possono, però, soddisfare.Ogni autobotte ha la capacità di 8 mila litri di acqua

 

 

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium