/ Attualità

Attualità | 16 agosto 2022, 16:32

L'Istituto Internazionale di Studi Liguri vince il bando promosso dalla Fondazione Casartelli - Perr

Il bando, che prevede il contributo di 2.500 euro, era rivolto a tutte le associazioni della provincia di Imperia

L'Istituto Internazionale di Studi Liguri vince il bando promosso dalla Fondazione Casartelli - Perr

La Fondazione Casartelli Perraro continua a sostenere la cultura intemelia e le istituzioni culturali cittadine. Dopo l’associazione “Albintimilium”, prima vincitrice del bando, con un progetto artistico-educativo all’interno degli spazi utilizzati dallascuola primaria di Via della Resistenza, in frazione Latte),è l'Istituto Internazionale di Studi Liguri, ad aggiudicarsi l’ulteriore contributo, in compartecipazione, di 2500 euro  risultando anch'esso vincitore del bando promosso dalla Fondazione Casartelli Perraro riservato a tutte le associazioni della provincia di Imperia.

L'istituto Studi Liguri ha vinto il bando grazie ad un progetto denominato "Magiche trasparenze al MAR"  per la riqualificazione dello splendido Museo “Girolamo Rossi” al Forte dell'Annunziata di Ventimiglia. "Il contributo" dichiara l'Isituto Internazionale di Studi Liguri sezione Intemelia "sarà finalizzato al completamento di una delle sale più suggestive del percorso museale, dedicata alla ricca collezione di vetri antichi recuperati nella città romana di Albintimilium e, soprattutto dai corredi delle sue necropoli".

Il progetto prevede entro l'anno la realizzazione di sfondi suggestivi per i 74 vetri della collezione esposta nella Sala VI del museo e una installazione "marina" per esaltare la famosa coppa vitrea decorata a incisioni e intaglio con la figura di un ictiocentauro, recuperata alla fine dell'800 da una tomba monumentale della necropoli che si sviluppava lungo la cosiddetta "Via dei Sepolcri".

Il progetto oltre a questa riqualificazione prevede anche l'implementazione degli strumenti informatici del museo e del proprio Sito Web, canali indispensabili e imprescindibili di contatto con il pubblico e i visitatori in particolare in questi periodi di emergenza Covid19.

"E' con entusiasmo e soddisfazione che accogliamo il progetto dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri, ente per il quale il nostro fondatore – Livio Casartelli assieme alla compagna Lia Perraro, ha collaborato per oltre un decennio" ha chiosato Armando Bosio, presidente della fondazione Casartelli Perraro "perché riteniamo strategica la promozione della cultura del nostro territorio e il progetto 'Magiche trasparenze al MAR' indubbiamente mira a valorizzare aspetti di rilievo del nostro patrimonio storico locale".

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium