/ Attualità

Attualità | 22 settembre 2022, 07:21

Imperia, Festa di San Maurizio e Compagni Martiri: a Porto torna la processione. In piazza Roma l’affidamento dei giovani studenti ai santi patroni

Alle 18 dopo il Solenne Pontificale celebrato dal vescovo Borghetti. Il parroco don Lucio Fabbris “furono i primi dei grandi obiettori di coscienza”

Imperia, Festa di San Maurizio e Compagni Martiri: a Porto torna la processione. In piazza Roma l’affidamento dei giovani studenti ai santi patroni

Torna stasera alle 18 a Imperia la Processione per le vie di Porto per celebrare il santo patrono San Maurizio. La giornata liturgica si apre alle 8.30 con la prima Messa in Cattedrale. Alle 10 celebrazione all’interno della Casa di riposo Betlemme riservata agli ospiti celebrata dal vice parroco don Teodolindo Antinori.

Alle 17.30 Solenne Pontificale celebrato dal vescovo Guglielmo Borghetti al quale seguirà la tradizionale lungo le vie del centro portorino. Il corteo percorrerà via Strafforello, via Carducci, via Cascione e per la prima volta risalirà via XX Settembre.

Per la prima volta - dice al nostro giornale il parroco don Lucio Fabbris - la processione toccherà una parte della città finora tralasciata. In piazza Roma  avverrà l’affidamento del mondo giovanile, in particolare quello dei plessi scolastici, ai santi patroni. San Maurizio e la Legione Tebea, secondo la tradizione 6.666 uomini subirono il martirio per essersi rifiutati di obbedire all’ordine dell’Imperatore Massimiano di sterminare dei loro fratelli cristiani. A loro modo San Maurizio e i legionari furono i primi grandi obiettori di coscienza”.

La processione, accompagnata Banda musicale ‘Città di Imperia’  percorrerà a ritroso via XX Settembre, via San Maurizio per tornare in piazza Duomo” 

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium