/ Eventi

Eventi | 22 settembre 2022, 12:32

Conio si prepara a vivere la 60ª edizione della Sagra del Fagiolo: la festa nel weekend

Il programma completo dell'atteso appuntamento.

Conio si prepara a vivere la 60ª edizione della Sagra del Fagiolo: la festa nel weekend

Conio, frazione del comune di Borgomaro, si prepara a vivere la 60ª edizione della Sagra del Fagiolo in concomitanza con la festa patronale di San Maurizio. Oggi,  22 settembre si terrà la festa religiosa, dedicata proprio a San Maurizio, con Santa Messa presso il Santuario e processione verso quest’ultimo, con partenza dal paese, accompagnati dalla banda.

Al pomeriggio, nella Chiesa Parrocchiale si celebreranno i Santissimi Vespri ed al termine, nella piazza antistante, si eleggerà “La nonna più dolce di Conio 2022”, attraverso l’assaggio di deliziose torte. Nel fine settimana seguente, i giorni 24 e 25 settembre, ci sarà spazio per soddisfare la gola e per sgranchirsi le gambe a suon di musica.

Sabato 24 dalle ore 19 si apriranno gli stand gastronomici, che avranno nel famoso fagiolo di Conio il protagonista assoluto. La cena sarà allietata dalla musica dell’Orchestra Christian e la luna nueva. Domenica 25 dalle ore 12:30 si darà l’avvio alla sessantesima edizione della Sagra dei Fagioli con la ricerca del mitico fagiolo d’oro! Unitamente ai piatti contenenti il fagiolo tipico, saranno serviti piatti con lo stoccafisso. La giornata sarà in compagnia delle note dell’Orchestra Christian e la luna nueva. 

I membri dell’associazione A toa de San Muixiu ricordano: "L’estate volge al termine. Un’estate che ci ha portato caldo e mancanza d’acqua ma che di contro ci ha fatto assaporare la libertà che, da tempo, sembrava scomparsa. Libertà nelle piccole e grandi cose, ma soprattutto nel riscoprire il piacere di condividere momenti con altre persone in luoghi vicini e lontani che, fino a poco tempo fa, sembravano diventati irraggiungibili ed impraticabili. A coronamento di questa ritrovata normalità ecco riapparire le sagre in tutto il loro caratteristico folklore. Ogni paese si è ammantato a festa per onorare ciò che ha di più caro ... la tradizione".

"Musica, danze, luci, voci che si mischiano le une alle altre e cibi che nulla hanno da invidiare ai più grandi ristoranti stellati. Piatti preparati da mani esperte che, da secoli, immutati fanno la differenza e che ogni turista, viaggiatore non dimentica di aver assaggiato una volta tornato a casa e ne serba memoria. E a coronamento di un’estate così ecco che anche Conio tira su il sipario e va in scena - aggiungono - Vi aspettiamo e siamo pronti a coccolarvi nel modo migliore. Siate numerosi!"

 

Files:
 Locandina festa conio 22sett2022 (297 kB)

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium