/ Solidarietà

Solidarietà | 15 ottobre 2022, 20:30

Noi ci siamo, i bambini Ucraini aspettano anche il tuo aiuto!

Numerose aziende Cuneesi hanno già aderito! Anche tu potrai dare un segno concreto di sensibilità e attenzione verso i diritti delle persone e delle comunità più deboli, un segno che si trasformerà in un aiuto importantissimo.

Noi ci siamo, i bambini Ucraini aspettano anche il tuo aiuto!

Molte aziende Cuneesi hanno già aderito al progetto “HelpingChild” per aiutare il popolo Ucraino e i suoi piccoli bambini indifesi per offrire loro cure e dare una mano affinché possano riuscire a superare questo bruttissimo periodo lasciandosi alle spalle il conflitto bellico che in questo 2022 sta producendo troppe vittime.

Grazie al supporto delle aziende, delle scuole italiane, ai social media e alla comunicazione dei media, vogliamo sensibilizzare i nostri bambini a fare un gesto semplice come quello di scrivere una letterina a Babbo Natale.

Le tante letterine che arriveranno saranno poi stampate su uno striscione lungo ben 3.841 metri (pari all’altezza del Monviso) che verrà srotolato per le vie di Marene (CN) e in altre località Italiane che saranno collegate con noi.

Un segno che non è solo una donazione: sarà la testimonianza di un’idea semplice, ma fondamentale per ridare speranza ad un popolo duramente colpito. Essere liberi e in pace è un diritto di tutti!

Perché aderire a questo progetto? 

I bambini dell'ucraina hanno bisogno di noi ora per affrontare il difficile momento di oggi e ricostruire il loro domani. Helping Child vuole aiutare il popolo ucraino e i suoi piccoli bambini indifesi per offrire loro cure e dare una mano affinché possano riuscire a superare questo bruttissimo periodo lasciandosi alle spalle il conflitto bellico. 


Qual è il valore aggiunto di questo progetto?

Il progetto ha valore educativo per i bambini italiani che faranno la lettera dei loro desideri a Babbo Natale per aiutare i bambini che non avranno un Natale "normale", sociale in quanto mirata a sensibilizzare le famiglie di tutta Italia a partecipare a questo evento unico, solidale in quanto tutte le donazioni verranno confluite al Sermig di Torino per aiutare questi bambini in difficoltà.


Molte azienda hanno già aderito con una donazione e tra queste iniziamo a ringraziare: Idea Benessere, Tecnorete, GAM parucchieri, Artepan, La bottega del fornaio, Giorno e notte, Distributore carburanti IP, Daniele Enrico soccorso ACI, Bar Barum, Borgonuovo Albergo Winebar, Eurodrink, La locanda della posta, Macelleria Luca, Fashion Style, Alimentari Testa, Bar pasticceria Turco, Il negozio di casa, Aroma Vending, Non solo scuola, Daniele f.lli, Allemandi Sas e molte altre!


Con una piccola donazione anche tu puoi fare la differenza! Anche la tua Azienda darà così un segno concreto di sensibilità e attenzione verso i diritti delle persone e delle comunità più deboli, un segno che si trasformerà in un aiuto importantissimo.


Per maggiori informazioni contattare Paolo 339-8665210

E-mail segreteria@helpingchild.it    

Sito internet https://helpingchild.it/


C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium