/ SoloAffitti

In Breve

lunedì 12 dicembre
lunedì 28 novembre
lunedì 21 novembre
lunedì 14 novembre
lunedì 07 novembre
Mondo Solo Affitti
(h. 06:00)
lunedì 24 ottobre
lunedì 17 ottobre
lunedì 03 ottobre
domenica 25 settembre
lunedì 19 settembre

SoloAffitti | 17 ottobre 2022, 06:00

Mondo Affitti: alcune curiosità

Domande veloci con risposte immediate per poter gestire meglio le proprie locazioni

Mondo Affitti: alcune curiosità

? possibile inserire in un contratto di affitto una clausola che stabilisca l’improduttività degli interessi legali sul deposito cauzionale rilasciato dall’inquilino a inizio locazione?

No: una sentenza della Cassazione ha stabilito l’imperatività della norma per cui le somme debbano essere aggiornate con gli interessi legali. Quindi le parti non possono derogare.

 

? Cosa deve fare un inquilino quando entra nell'appartamento appena affittato e riscontra problematiche e difetti?

Per legge l'inquilino ha diritto di ottenere un bene che sia idoneo all’uso che intende farne, situazione espressamente prevista nel contratto di affitto. Come tutelarsi?

 

L’agente immobiliare predispone un VERBALE DI CONSEGNA, ovvero una scrittura privata tra proprietario e inquilino che descrive i risultati del sopralluogo fatto nel momento in cui all’inquilino vengono consegnate le chiavi di un immobile. I vizi presenti e comunque riscontrabili in questa fase non potranno essere contestati in un momento successivo alla sottoscrizione del contratto. Con la consegna, infatti, l’inquilino accetta implicitamente l’immobile cosi come si presenta.

Esistono poi i vizi dell’immobile definiti “occulti”, ovvero danni o malfunzionamenti che si presentano in un momento successivo e vanno a ridurre in modo deciso l’utilizzabilità dell’immobile per l’uso stabilito. Un esempio classico è l’umidità che riaffiora nei muri. In questi casi l’inquilino può:

- richiedere la risoluzione del contratto

- oppure la riduzione del canone di locazione.

 

? Lo sapevi?

Nei Comuni dove si applica la nuova normativa del contratto transitorio (D.M. 16/01/2017) è possibile forzare i limiti del contratto nel caso un’esigenza di transitorietà non sia contemplata tra quelle elencate dall’accordo territoriale o non sia facilmente documentabile.

Per farlo è necessario farsi assistere dalle associazioni firmatarie dell’accordo territoriale fin dalla stipula, non solo richiedendo la semplice attestazione.

 

Per qualsiasi informazione il nostro Team di Rental Property Manager  è a vostra  disposizione per :

-      Ulteriori informazioni

-      Gestire il vostro patrimonio immobiliare

-      Garantire al 100 % il pagamento del canone d’affitto www.soloaffittipay.it

Agenzia Solo Affitti Sanremo

Tel. 0184/525507

sanremo@soloaffitti.it

 

 

 

 

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium