Attualità - 29 novembre 2022, 21:59

Sottoscritto da 16 aziende un importante accordo per l’ulteriore sviluppo economico delle proprie attività nella rete ‘Tesori della Riviera’

L’accordo prevede la creazione di una forza lavoro formata e condivisibile per tener sempre occupato il personale dipendente selezionato e professionalmente preparato azzerando i periodi di disoccupazione e far fronte in maniera sinergica alla stagionalità delle produzioni.

Sottoscritto da 16 aziende un importante accordo per l’ulteriore sviluppo economico delle proprie attività nella rete ‘Tesori della Riviera’

Assemblea della 'Tesori della Riviera', rete fondata nel 2012 sull’idea innovativa del Dottor Alessio Marziano, sostenuta da una decina di aziende note del territorio, adottando già all’epoca una struttura che ancora oggi permette di allargare notevolmente gli orizzonti ed i campi di azione per lo sviluppo del business.

L’accordo prevede la creazione di una forza lavoro formata e condivisibile per tener sempre occupato il personale dipendente selezionato e professionalmente preparato azzerando i periodi di disoccupazione e far fronte in maniera sinergica alla stagionalità delle produzioni. Nell’ambito della suddivisione dei ruoli dei retisti la Tigullio services coordinerà la domanda e l’offerta dei soci, la formazione, la ricerca e la selezione di nuovo personale.

All’interno della rete sono confluite nel tempo nuove aziende, tutte certificate biologiche ed altre 4 si son candidate ad entrare nella compagine. La rete oggi interessa diversi settori: Olivicoltura (8 aziende), Viticoltura (3 aziende), Lavanda (2 aziende), Produzione di frutta e verdura (2 aziende), Pesca ed ittiturismo (1 azienda), Trasformazione olive / frantoi (5 aziende), Ospitalità e fattorie didattiche (4 aziende), agricoltura sociale (1 azienda), ed è oggi in attesa di valutare i requisiti di ammissibilità di nuove aziende.

"E' una grande soddisfazione - ha detto Alessio Marziano - ricevere la fiducia da molte aziende importanti del territorio che hanno creduto in un progetto di lavoro comune per sfruttare le economie di scala, scambiarsi risorse, condividere conoscenze e creare nuove linee di prodotti. Citando il proverbio 'Se vuoi andare veloce, vai da solo. Se vuoi andare lontano, vai insieme', credo che questo sia stato lo spirito che, fin dalla nascita, abbia ispirato questo gruppo di aziende. Le risorse del nostro territorio sono molteplici e solo con l’aggregazione è possibile offrirne la massima diffusione; infatti questa squadra raccoglie produttori, trasformatori, commercianti e aziende turistiche tutte di qualità e coprono quindi tutta la filiera che può far conoscere i Tesori del territorio anche ai turisti che vengono a soggiornare nel ponente".

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU