/ Politica

Politica | 30 novembre 2022, 18:59

Imperia, il consiglio comunale approva il nuovo Piano delle antenne. Fossati: “Limitare l’esposizione dei cittadini ai campi elettromagnetici”

Maggioranza e opposizioni d’accordo sulla proposta presentata dal vicesindaco

Imperia, il consiglio comunale approva il nuovo Piano delle antenne. Fossati: “Limitare l’esposizione dei cittadini ai campi elettromagnetici”

Approvato dal consiglio comunale (24 voti favorevoli e un astenuto) l'atteso “Piano delle antenne” per la telefonia mobile presentato dal vice sindaco Giuseppe Fossati.

Il documento che era passato in giunta il mese scorso disciplina il' insediamento urbanistico, ma anche ambientale e territoriale degli impianti di telefonia mobile e trasmissione, così come il loro adeguamento e  spostamento. Ha spiegato Fossati all'emiciclo: “Le finalità sono quelle di minimizzare l’esposizione della cittadinanza ai campi elettromagnetici quindi favorire la creazione e il mantenimento di un flusso documentale costante e trasparente tra Comune e gestori del servizio di telefonia mobile, per favorire una corretta informazione ai cittadini”.

Il Piano presentato è costituito da un regolamento e da più elaborati grafici (planimetrie) nei quali sono mappati gli impianti di telefonia mobile esistenti, le aree e gli edifici di proprietà interamente comunale, i siti pubblici e disponibili individuati dall’amministrazione per ospitare future possibili installazioni.  

“Si tratta di uno strumento di pianificazione che la normativa nazionale e regionale prevede da oltre 20 anni, ma che nessuna precedente amministrazione ha mai ritenuto di approvare”, ha precisato Giuseppe Fossati. “La scelta dell'amministrazione è stata quella di dotare la città di un Piano, in quanto unico strumento offerto dalla normativa vigente per poter governare il fenomeno e non solo subirlo, come è avvenuto sino ad ora. È indubbio che l'evoluzione normativa sia nel senso di favorire il più possibile tali installazioni, ma la tutela della salute dei cittadini e l'attenzione all'impatto ambientale rendono prioritario adottare l'unico strumento che può consentire al Comune di intervenire adeguatamente dove necessario”. 

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium