/ Cronaca

Cronaca | 24 gennaio 2023, 07:11

Imperia, attraversa sulle strisce pedonali e palpeggia una donna nelle parti intime: 39enne rumeno a processo

L'imputato, difeso dal legale Sandro Lombardi, è accusato di violenza sessuale. All'esito dell'udienza preliminare, ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato

In alto a sinistra l'avvocato Sandro Lombardi

In alto a sinistra l'avvocato Sandro Lombardi

Ha del surreale l'accusa contestata a un 39enne rumeno, ma per la Procura i fatti si sono esattamente svolti così come la vittima e alcuni testimoni hanno riferito alle forze dell'ordine. Il giovane è comparso dinanzi al giudice per l'udienza preliminare di Imperia, Paolo Luppi, in quanto accusato di violenza sessuale.

In particolare l'imputato, il 20 marzo del 2022, mentre stava attraversando le strisce pedonali, a Bordighera, avrebbe molestato sessualmente una ragazza che aveva appena incrociato. 

In particolare l'avrebbe palpata "sulla zona pubica -  è riportato nel capo d'imputazione - in corrispondenza della vagina". Condotta questa che gli ha visto rimediare la pesante accusa di violenza sessuale. 

Dinanzi il gup Paolo Luppi l'imputato, difeso dal legale Sandro Lombardi, ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato e per lui il processo inizierà il 20 febbraio. La vittima si è costituita parte civile. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium