/ Al Direttore

Al Direttore | 14 ottobre 2023, 16:15

La Croce Rossa di Diano Marina in lutto per la morte del volontario Antonio Boarin

"Oggi il dolore è inconsolabile, ma siamo fieri che tu abbia vestito l’uniforme rossa e siamo fieri di indossarla ogni giorno, perchè come dicevi tu ‘noi siamo la Croce Rossa’ e in questa tua frase c’era tutta la forza di un’Associazione che supera ogni difficoltà"

Antonio Boarin

Antonio Boarin

"Oggi trovare le parole giuste è difficile, parole che siano capaci di esprimere le emozioni che ci hanno travolto così all’improvviso. Con te, al tuo fianco, ogni momento di vita e di Volontario diventava un momento indimenticabile. Anche durante un viaggio in macchina o un gelato a fine servizio c’era da imparare ascoltare e ricevere. ‘E che problema c’è?’: questa era la tua frase quando tu eri in Sede e c’era qualche cosa da fare o da risolvere.

Con la tua presenza constante eri una certezza per gli amici di sempre e una sorpresa per chi incrociava la tua strada per la prima volta. Una prima volta che però lasciava il segno sempre con il sorriso, una pacca sulle spalle, un racconto, e una battuta. Un’immagine, la tua che qualcuno ha definito proprio il volto della Croce Rossa, un volto inconfondibile e illuminato da un sorriso che non dimenticheremo mai. Ogni Volontario meriterebbe di incontrare sulla propria strada qualcuno come te. Tu sei stato per noi esempio di un volontariato puro, vero e onesto.

Oggi il dolore è inconsolabile, ma siamo fieri che tu abbia vestito l’uniforme rossa e siamo fieri di indossarla ogni giorno, perchè come dicevi tu ‘noi siamo la Croce Rossa’ e in questa tua frase c’era tutta la forza di un’Associazione che supera ogni difficoltà.

Il Presidente, i Dipendenti, Soci e tutto il Comitato Croce Rossa di Diano Marina, porge le condoglianze e abbraccia la famiglia Boarin".

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium