/ Economia

Economia | 18 novembre 2023, 09:00

Simulazioni con il fuoco per capire come posizionare le nuove coperture all’interno delle aziende (Video)

Dalla Giesse S.p.A di Castellinaldo i consigli per evitare che l’incendio coinvolga il capannone principale. Video esplicativo

Simulazioni con il fuoco per capire come posizionare le nuove coperture all’interno delle aziende (Video)

Il video realizzato dalla Giesse Logistica https://www.giesselogistica.com  azienda specializzata nella produzione di macchine e strutture quali porte rapide, tendostrutture amovibili e pedane di carico, con sede a Castellinaldo d’Alba è illuminante e vuole mettere l’accento sul corretto posizionamento di coperture mobili o fisse onde limitare i danni dovuti agli incendi.

I recenti casi di roghi disastrosi, divampati in aziende industriali o agricole, all’interno di coperture limitrofe alle principali, installate per proteggere attrezzature, materiali di accatastamento, imballaggi, hanno messo in luce come siano stati sottovalutati alcuni fattori apparentemente semplici.

Infatti da una combustione che avrebbe coinvolto la sola copertura in oggetto il fuoco ha potuto propagarsi ovunque.

Dal video è possibile notare perché non bisogna addossare una nuova copertura al capannone esistente.

Il fuoco passa nelle aperture, si estende internamente e il capannone viene subito avvolto dalle fiamme.

Nella seconda simulazione viene evidenziato come il fuoco che divampa nella nuova copertura non comunicante con il capannone rimane nella nuova struttura e il capannone esistente non viene interessato dall’incendio.

La soluzione di stoccaggio con il capannone mobile Hangar-box (https://www.giesselogistica.com/tunnel-mobili/) , isolata e indipendente rispetto alle strutture principali permette di prevenire il potenziale pericolo di incendio. Senza entrare in discorsi molto complessi che riguardano la prevenzione incendi, a volte semplici e banali accorgimenti evitano finali disastrosi.

Giesse Logistica pone molta attenzione a questi aspetti di sicurezza consigliando il cliente sul corretto posizionamento delle coperture esterne.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium