/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 10 agosto 2018, 08:48

Imperia: sul caso scivolo di via Cascione interviene anche La Giraffa a Rotelle "L'obiettivo è l'accessibilità in sicurezza"

"Abbiamo la pazienza di aspettare pochi giorni, gli scivoli saranno a norma e il parcheggio già presente per le persone diversamente abili sarà messo in sicurezza e accessibilità!"

A un giorno e mezzo dalla sua realizzazione ha creato enormi polemiche e discussioni la scelta dell'assessore alla Viabilità Antonio Gagliano e del Comandante della Polizia municipale Aldo Bergaminelli di fare nuovi posti scooter all'uscita di galleria Gastaldi spostando, con un provissorio, lo scivolo per disabili.

Ieri l'alterco in mezzo alla via dello stesso assessore con l'attore Antonio Carli, poi i chiarimenti con una nota stampa congiunta insieme al comandante.

In serata ecco sui social la posizione dell'associazione La Giraffa a Rotelle e della presidente Michela Aloigi che, da tempo, si spende quotidianamente per i diritti dei disabili.

Ecco il post pubblicato sulla pagina facebook, in sostegno dell'operato di Gagliano: "Non dobbiamo mai perdere di vista l'obiettivo, ogni cambiamento è logico che porti con sé perplessità. L' obbiettivo è l'accessibilità in sicurezza.
Oggi ad Imperia l'argomento che ha fatto discutere é uno scivolo in cui di fronte sono stati fatti dei parcheggi per i motorini.
Via Cascione, una via così messa in discussione da non accorgersi che quello scivolo cosi bello e dalla giusta pendenza rappresentava un pericolo per i cittadini ed ancora di più per chi con problem
i motori non ha la velocità per attraversare la strada pochi metri dopo una curva e senza strisce. Utile per scaricare la merce da un camion e con un carrello farla salire sul marciapiede!
Gli scivoli sono utili nei marciapiedi, davanti alle strisce pedonali dove, in sicurezza possiamo attraversare la strada. È stato tolto uno scivolo pericoloso per farne due all'estremità delle strisce pedonali. Certo, per ora esiste solo una gettata di cemento, senza pendenza adeguata, un piccolo scivolo provvisorio. Abbiamo la pazienza di aspettare pochi giorni, gli scivoli saranno a norma e il parcheggio già presente per le persone diversamente abili sarà messo in sicurezza e accessibilità!"

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore