Politica - 30 novembre 2021, 19:33

Imperia, mercati di Oneglia e Porto Maurizio: il consiglio comunale approva la nuova disposizione dei banchi

Pratica illustrata dall’assessore al Commercio Gianmarco Oneglio, 23 voti favorevoli e un solo astenuto, Edoardo Verda (Imperia al centro)

Imperia, mercati di Oneglia e Porto Maurizio: il consiglio comunale approva la nuova disposizione dei banchi

Approvata dal consiglio comunale la nuova disposizione dei banchi del mercato settimanale del giovedì di Porto Maurizio, che prevede la distribuzione delle bancarelle in via Cascione (parte alta compresa piazza Serra), via Cascione parte bassa sino all'intersezione con via Mameli e via XX Settembre e del mercoledì e del sabato di Oneglia, con banchi distribuiti in piazza Goito, via Palestro, piazza Maresca.

Prevista, tra l’altro, la definitiva soppressione degli stalli privi di titolarità in conseguenza dell'intervenuta decadenza per mancato utilizzo delle concessioni di occupazione di suolo pubblico o per morosità. Le planimetrie dei mercati nel loro complesso prevedono l'adeguamento delle occupazioni di suolo pubblico al nuovo stato delle aree interessate dai lavori di riqualificazione urbana, arredo urbano e pedonalizzazione con le norme di sicurezza antincendio mediante una corsia di emergenza larga 3 metri e 50 al fine di garantire un pronto accesso, in caso di necessità, dei mezzi di soccorso, nonché l'opportunità di regolare la distanza tra i banchi di almeno un metro 1 in modo da evitare il sovraffollamento ed assicurare il distanziamento sociale così come prevede la normativa anticovid e rendere praticabile la fruizione del mercato anche in caso di proroga del periodo emergenziale da parte del Governo.

La pratica illustrata dall’assessore al Commercio Gianmarco Oneglio è stata approvata con 23 voti favorevoli e un astenuto, Edoardo Verda (Imperia al centro).

Favorevole anche il Partito democratico “Una pratica che era molto attesa”, ha detto la consigliera dem Enrica Chiarini.

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU