Sanità - 30 novembre 2022, 12:00

Punto nascite: il Dg di Asl1 Stucchi “Percorso appena iniziato”, Scajola “Imperia non può essere separata da Sanremo” (video)

Domani il vertice dei sindaci con il presidente Toti, ma la soluzione al braccio di ferro Imperia-Sanremo sembra ancora lontana

Punto nascite: il Dg di Asl1 Stucchi “Percorso appena iniziato”, Scajola “Imperia non può essere separata da Sanremo” (video)

L’inaugurazione di “I’m salute” alla biblioteca ‘Lagorio’ di Imperia è stata occasione anche per chiarire gli ultimi sviluppi della vicenda punto nascite a 24 ore dal vertice dei sindaci della provincia con il presidente Giovanni Toti in programma domani.
L’intenzione generale sembra quella di prendere tempo in attesa degli incontri con i sindaci del territorio e delle decisioni che arriveranno anche da Asl2. Un braccio di ferro Imperia-Sanremo che sembra ancora lontano dal trovare una soluzione.

Mi sembra prematuro definire dove sarà collocato il pinto nascite - ha dichiarato ai nostri microfoni Luca Stucchi, direttore generale di Asl1 - il percorso del piano sociosanitario è appena iniziato, è stata presentata una bozza e dipenderà anche dalle scelte che verranno fatte in Asl2. Serve pazienza”.

Staremo molto attenti a non ragionare in maniera municipalista - ha aggiunto il sindaco di Imperia, Claudio Scajola - il che vuol dire che Imperia non può essere separata da Sanremo, che tutte e due non possono essere separate da Bordighera, che l’Asl nel suo complesso non può essere separata da una programmazione complessiva regionale del piano sanitario”.

Le dichiarazioni di Luca Stucchi e Claudio Scajola

Pietro Zampedroni - Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU